Colazione
 
Chi bene incomincia...
Il pasto consumato al mattino a digiuno, 
generalmente indicato come prima colazione
viene spesso descritto come il pasto 
più importante della giornata.
Saltare la colazione o sostituirla 
con un semplice caffè o una spremuta d’arancia 
ha effetti negativi sull’organismo.
A cura della Dottoressa Paola CACCIOTTO
 

 

Perchè è così importante?

Proviamo a capirlo... 

Perché durante il digiuno notturno, il corpo utilizza le riserve di zucchero del fegato e queste al risveglio sono già in fase di esaurimento e se non si consuma la colazione, il corpo è costretto a bruciare le proteine muscolari e, in minor quantità, i grassi di riserva per produrre l’energia per l’intera mattinata.
La prima colazione può essere protettiva contro l'aumento di peso, poiché stimola il metabolismo rompendo il digiuno della notte, contribuendo ad un maggiore dispendio energetico totale giornaliero, senza contare che dopo un digiuno prolungato si tende ad essere voraci, soprattutto ai pasti principali (pranzo e cena), immagazzinando un surplus di energia sotto forma di grassi.
 
LEGGI IMPORTANTI CONSIGLI CLICCANDO QUI
 
 
Epilazione laser
 
 I peli sono anestetici ma,
sbarazzarsene definitivamente
è oggi finalmente possibile
grazie alla depilazione laser,
una tecnica efficace e indolore.
 
A cura di
Logo Forever Young
 
 

L'Epilazione Laser per lei… per lui!

Indolore - Efficace - Rapida - Sicura

La depilazione laser rappresenta una delle tecniche più efficaci per un’epilazione definitiva, in grado di rimuovere il pelo in modo permanente, facendoci dimenticare per sempre cerette dolorose, rasoi scomodi e vari altri metodi di depilazione decisamente poco simpatici.
Ma in cosa consiste di preciso la depilazione laser?
Nella depilazione laser, il pelo non è strappato: la radice (o più precisamente il follicolo) è distrutto grazie al raggio laser. La sua lunghezza d'onda attacca esclusivamente il bulbo pilifero, senza deteriorare nessuna altra struttura della pelle. La melanina, il pigmento responsabile del colore del pelo, assorbendo la luce prodotta dal laser si riscalda a più di 60° C e distrugge il follicolo pilifero.
Risultato: quest'ultimo non produce più peli.
 
LEGGI UN'APPROFONDIMENTO CLICCANDO QUI